Vendere su Amazon e eBay: come spedire i tuoi prodotti in sicurezza

Imballaggi AmazonVendere su Amazon o su Ebay è diventata un’operazione semplice e accessibile a tutti.

Vendere su internet già da tempo non è più un’attività riservata agli e-commerce o ai negozi online di professionisti dotati di licenza commerciale: le formule per vendere sul web sono molteplici e soddisfano tutte le tipologie di oggetti e di pubblico.

Per vendere su internet non esistono solo i marketplace come Amazon ed Ebay, che mettono a disposizione degli utenti veri e propri e-shop dotati di servizi e dalla grande visibilità: anche Facebook e altri social hanno implementato opzioni che permettono di scambiare, vendere o barattare articoli di ogni tipo in pagine e gruppi appositi, mentre sono già scaricabili numerose app per la compravendita tra privati a livello locale o rivolte agli appassionati di specifici brand o prodotti rari.

Come vendere da privati su Amazon, eBay e gli altri canali internet?

Se non hai mai venduto su internet è importante prima di tutto informarsi sulle condizioni e sulle policy del marketplace o della piattaforma che ospita il nostro negozio online: percentuali sulle vendite, eventuali limitazioni riguardo le tipologie di articoli venduti, protocolli da seguire per le transazioni o le recensioni, norme di fatturazione, etc..

Un passaggio determinante per i privati che vendono online è decidere se affidarsi al servizio postale o ad una società di corrieri, pianificando e organizzando il ritiro dei pacchi da spedire.

Questa scelta dipenderà dal volume di vendite e spedizioni che effettuiamo e dal tipo di oggetti che proponiamo sul nostro e-commerce: in ogni caso è importante imballare in modo corretto e accurato la merce, per trasmettere un’idea di professionalità, garantire all’acquirente di ricevere un pacco integro e risparmiarci le spese di un risarcimento.

Ti proponiamo un kit di 10 materiali da imballaggio indispensabili per vendere su Amazon, Ebay o altri canali internet: che vogliate proporre gli oggetti inutilizzati della vostra soffitta, i vostri prodotti artigianali realizzati a mano o avviare un piccolo business rivendendo articoli nuovi acquistati da rivenditori, questo packaging è quello che serve per iniziare subito con successo la tua attività di commercio online!

1. Mix scatole americane per spedizioni

Se vendi su internet oggetti di forme sempre diverse, dai libri ad articoli fragili o molto piccoli, ti consigliamo di dotarti di un set di scatole americane di forme e misure varie.

Non serve fare grandi scorte o avere un magazzino per stoccare il packaging per le tue spedizioni: da oggi ratioform ha abolito il minimo d’ordine e puoi ordinare quando serve solo ciò che ti serve!
Scegli scatole in cartone a doppia onda, più robuste e resistenti di quelle ad onda singola, e cerca in modo rapido e veloce i formati più adatti agli oggetti che proponi nel tuo e-commerce, su Amazon o Ebay grazie al motore di ricerca per scatole.

2. Riempi e sigilla

Quando vendi su internet la reputazione e la professionalità sono importanti: assicurarsi che la merce arrivi integra e il cliente sia soddisfatto è il segreto del tuo successo e la ricetta per avere sempre recensioni positive!

Per salvaguardare e proteggere gli oggetti all’interno dei tuoi pacchi sono indispensabili:

E’ consigliabile avere sempre una piccola scorta di materiali da riempimento per poter scegliere quello ideale per ogni oggetto.

3. Scatole piatte per libri e documenti

Tantissimi soggetti che avviano un’attività di vendita online su Amazon, Ebay o sui social propongono libri, oggetti da collezione come francobolli, stampe e riviste antiche, fumetti, illustrazioni e moli altri articoli cartacei.

Per confezionare al meglio questi prodotti è indispensabile dotarsi di una selezione di scatole piatte per libri e documenti.

E’ importante scegliere scatole leggermente più grandi rispetto alla misura di ciò che dovete spedire: questo vi permetterà di poter imballare con cura con carta velina, carta da pacchi o se necessario pluriball il contenuto e successivamente inserirlo nella scatola.

4. Scatole lunghe e strette

Se avete deciso di vendere su internet articoli come bastoni, ombrelli, parti di ricambio strette e lunghe, avrete il problema di riuscire ad imballare in modo sicuro questi oggetti di forma particolare senza spendere un capitale e impiegare troppo tempo.

La risposta economica e professionale a questa esigenza è una scatola americana apposita, disponibile in cartone ad onda singola o doppia e in tante differenti lunghezze.

Se vi trovate a spedire oggetti di lunghezza variabile ma non potete fare scorta di scatole americane in tante dimensioni diverse, le scatole in cartone telescopiche fanno al caso vostro: un unico imballaggio di lunghezza regolabile per tanti articoli diversi.

5. Scatole regolabili

Se non avete spazio e modo di allestire un magazzino per fare scorta di imballaggi ma vendete online oggetti dalle forme e dimensioni più diverse, la soluzione economica e pratica per le vostre esigenze è scegliere scatole regolabili.

Un solo prodotto, 5 diverse altezze regolabili semplicemente con un cutter per carta!

6. Scatole in legno

Hai deciso di vendere su internet vini, liquori, bottiglie e vasi artistici o semplicemente oggetti fragili?

Per un confezionamento professionale “anti-rottura” scegli le cassette in legno con coperchio scorrevole: eleganti e pratiche, possono anche essere personalizzate in modo creativo, per rendere ancor più indimenticabile l’esperienza di acquisto sul tuo shop online!

Per oggetti fragili e preziosi ma grandi e pesanti evita il cartone e orientati su una cassa in legno facile da montare senza necessità di chiodi o nastro adesivo.
Se devi inviare la cassa all’estero, assicurati che sia conforme alla normativa ISPM 15: qui maggiori informazioni.

7. Buste in carta con imbottitura interna

Se vendi online gioielli, piccolo artigianato, oggetti fragili di ridotte dimensioni, le buste in carta con imbottitura a bolle d’aria sono un’ottima alternativa al pacco postale e possono rappresentare una protezione aggiuntiva per un articolo già confezionato ma particolarmente delicato.

8. Nastri ed etichette di segnalazione

Per una spedizione più sicura e professionale, contrassegna i pacchi più fragili con nastro adesivo o etichette di segnalazione: tutti coloro che entreranno in contatto con queste particolari merci avranno un’indicazione chiara su come maneggiare, appoggiare e gestire la scatola.
In più la presenza di elementi segnaletici facilita eventuali rimborsi e risarcimenti da parte di corrieri e trasportatori negligenti.

9. Buste adesive per documenti di spedizione

Per dare un carattere ancor più professionale alle vendite del tuo negozio online, non rimanere mai senza buste adesive per indirizzi e documenti di spedizione: evitano lo smarrimento o il deterioramento dei documenti di trasporto anche sotto il sole e le intemperie.

Non scrivere a mano gli indirizzi sui tuoi pacchi: le scritte a penna possono rovinarsi sotto la pioggia o essere mail interpretate da corrieri e postino. Inserisci all’interno delle buste adesive portadocumenti un foglio con l’indirizzo del destinatario stampato in modo chiaro e posizionalo in corrispondenza dell’apposita finestra per avere massima leggibilità e più possibilità che il tuo pacco arrivi a destinazione correttamente.